6 Nazioni 2014, parliamone qui

Sezione dedicata a tutti gli altri sport

6 Nazioni 2014, parliamone qui

Messaggioda vndf » 01/02/2014, 6:34

Touche, drop, avanti ragazzi forza oggi la nostra nazionale in campo contro il Galles.
importante torneo internazionale di rugby a 15 dell’emisfero settentrionale, il Sei Nazioni, scatta oggi pomeriggio, alMillenium Stadium di Cardiff, con la sfida tra il Galles, vincitore delle ultime due edizioni, e l’Italia di Brunel. Nato come Home Championship nel 1883 e disputato, allora, tra le quattro Nazionali delle Isole britanniche (Galles, Inghilterra, Irlanda e Scozia), divenne Cinque Nazioni nel 1910 con l’ingresso della Francia e si trasformò infine nell’attuale torneo con l’ammissione dell‘Italia nel 2000. Per esigenze di sponsorizzazione (la Royal Bank of Scotland ha apposto il suo marchio sulla competizione) il torneo si chiama ufficialmente RBS Six Nations o, in forma più abbreviata, RBS 6 Nations.Jacques Brunel, Commissario Tecnico francese della Nazionale Italiana Rugby, ha ufficializzato la formazione che scenderà in campo per il primo match del 2014. Il calcio d’inizio dell’incontro è previsto alle ore 14.30 locali, le 15.30 in Italia: la gara sarà trasmessa in diretta esclusiva, in chiaro, sul canale digitale terrestre DMAX (il canale di Discovery Channel, n.52 del digitale terrrestre) con telecronaca di Antonio Raimondi e commento tecnico di Vittorio Munari. La Nazionale scenderà in campo con il lutto al braccio in ricordo del giovane Salvatore Di Padova, dell’atleta dell’Accademia “Ivan Francescato” Filippo Cantoni e del Consigliere Federale Roberto Besio, recentemente scomparsi.Per affrontare i dragoni di Warren Gatland, che schiera nel XV titolare tredici atleti reduci dal tour estivo in Australia con i British&Irish Lions, Brunel si affida ad una squadra in cui l’esperienza del pacchetto di mischia va a braccetto con una linea dei trequarti tra le più giovani schierate dall’Italia negli ultimi anni. Nella linea arretrata, infatti, i veterani sono l’estremo Luke McLean (26 anni) ed il primo centro Alberto Sgarbi (27), mentre hanno tutti un passato nell’Accademia “Ivan Francescato” e sono nati negli Anni ‘90 il secondo centro Michele Campagnaro (classe 1993, terzo caps), l’ala esordiente Angelo Esposito – nato a giugno 1993, è il più giovane del gruppo azzurro – e l’ala Leonardo Sarto, già visto contro la Scozia nel tour estivo e contro l’Australia nei Cariparma Test Match, classe 1992.All’insegna dei giovani anche la linea mediana dove Brunel conferma titolare in maglia numero dieci dopo la partita di novembre contro i Pumas il quasi ventunenne Tommaso Allan, al quarto caps, mentre Edoardo Gori taglia a nemmeno ventiquattro anni il traguardo delle trenta presenze in Nazionale nel ruolo di mediano di mischia.In mischia, il CT punta invece deciso sull’esperienza internazionale, con un pack capace di sommare ben 587 caps: capitan Sergio Parisse, a numero otto, sale a 102 apparizioni internazionali, il flanker Mauro Bergamasco diventa l’atleta di più lunga militanza azzurra superando un monumento della palla ovale italiana come Sergio Lanfranchi, Alessandro Zanni completa la terza linea con il suo ottantunesimo caps e la cinquantaseiesima apparizione consecutiva in Nazionale. Il traguardo più prestigioso è, in seconda linea, quello di Marco Bortolami. Il capitano delle Zebre, trentotto volte in carriera alla guida dell’Italrugby e dal 2001 nel giro della Nazionale, conquista il suo centesimo cap dividendo il reparto con il compagno di franchigia Quintin Geldenhuys.In prima linea cap numero centodue per Martin Castrogiovanni, sessantesima apparizione per Leonardo Ghiraldini come tallonatore ed esordio da titolare nell’RBS 6 Nazioni per il pilone sinistro della Benetton Treviso Michele Rizzo, che conserva la maglia numero uno già indossata per tutti i Cariparma Test Match.La sfida di sabato segna il ventunesimo contro diretto tra Italia eGalles: il bilancio è di diciassette successi dei Dragoni, due vittorie italiane (nel 2003 e nel 2007 al Flaminio) e di un pareggio colto dagli Azzurri proprio al Millennium nel 2006.JACQUES BRUNEL: (Ct azzurro): “Le scelte sono state fatte basandoci sulle condizioni fisiche. Garcia non era al top, a esempio. Mirco Bergamasco? Avrà modo di giocare. C’è il giusto mix di giovani ed esperienza, con un pacchetto con tante gare di Sei Nazioni alle spalle. A Cardiff voglio rivedere la difesa del Torneo del 2013. Non sarà facile in Galles, ma c’è grande fiducia. Per questi ragazzi è un’opportunità”. Arbitra l’irlandese John Lacey, alla prima direzione di un test-match dell’Italrugby.Questa la formazione dell’Italia per il primo turno di RBS 6 Nazioni 2014:15 Luke MCLEAN (Benetton Treviso, 52 caps)14 Angelo ESPOSITO (Benetton Treviso, esordiente)*13 Michele CAMPAGNARO (Benetton Treviso, 2 caps)*12 Alberto SGARBI (Benetton Treviso, 27 caps)11 Leonardo SARTO (Zebre Rugby, 2 caps)*10 Tommaso ALLAN (Perpignan, 3 caps)9 Edoardo GORI (Benetton Treviso, 29 caps)*8 Sergio PARISSE (Stade Francais, 101 caps) – capitano7 Mauro BERGAMASCO (Zebre Rugby, 95 caps)6 Alessandro ZANNI (Benetton Treviso, 80 caps)5 Marco BORTOLAMI (Zebre Rugby, 99 caps)4 Quintin GELDENHUYS (Zebre Rugby, 41 caps)3 Martin CASTROGIOVANNI (Toulon RC, 101 caps)2 Leonardo GHIRALDINI (Benetton Treviso, 59 caps)1 Michele RIZZO (Benetton Treviso, 11 caps)a disposizione16 Davide GIAZZON (Zebre Rugby, 15 caps)17 Alberto DE MARCHI (Benetton Treviso, 12 caps)18 Lorenzo CITTADINI (Benetton Treviso, 27 caps)19 Joshua FURNO (Biarritz Olympique, 13 caps)*20 Francesco MINTO (Benetton Treviso, 7 caps)21 Tobias Weitz BOTES (Benetton Treviso, 19 caps)22 Luciano ORQUERA (Zebre Rugby, 37 caps)23 Tommaso IANNONE (Zebre, 6 caps)**è/è stato membro dell’Accademia FIR “Ivan Francescato”
dentro di noi abbiamo tutte le risposte, gli errori li abbiamo commessi noi, certo le situazioni possono essere state più o meno favorevoli, ma l'errore è partito da noi per una scelta sbagliata, un comportamento non giusto, ci sono delle eccezioni, un un per cento di eccezioni ci sta, ma tutto dipende da noi, l'atteggiamento questa parte di noi che ci aiuta a sorridere anche nei momenti più bui, l'atteggiamento positivo, pochi sanno cosa vuol dire, vedere il sole anche quando è buio, dipende solo da noi, da quella parte di noi che va coltivata, cresciuta , la positività, la positività è contagiosa, sorridere, rimaner bambini per una parte di noi è essenziale, mai perdere il bambino che è in noi .....domani è un altro giorno
Avatar utente
vndf
 
Messaggi: 8857
Iscritto il: 26/08/2013, 10:25
Località: Veneto

Re: 6 Nazioni 2014, parliamone qui

Messaggioda vndf » 01/02/2014, 11:45

Questa la programmazione Su Dmax , alle 14:50 pre partita e alle 15:30 inizio Partita Italia contro Galles :D
14:50
01 feb
Rugby Social Club pre-partita
1
15:30
01 feb
RBS 6 Nazioni
Galles-Italia
18:00
01 feb
RBS 6 Nazioni
Francia-Inghilterra
19:50
01 feb
Rugby Social Club post-partita
2
dentro di noi abbiamo tutte le risposte, gli errori li abbiamo commessi noi, certo le situazioni possono essere state più o meno favorevoli, ma l'errore è partito da noi per una scelta sbagliata, un comportamento non giusto, ci sono delle eccezioni, un un per cento di eccezioni ci sta, ma tutto dipende da noi, l'atteggiamento questa parte di noi che ci aiuta a sorridere anche nei momenti più bui, l'atteggiamento positivo, pochi sanno cosa vuol dire, vedere il sole anche quando è buio, dipende solo da noi, da quella parte di noi che va coltivata, cresciuta , la positività, la positività è contagiosa, sorridere, rimaner bambini per una parte di noi è essenziale, mai perdere il bambino che è in noi .....domani è un altro giorno
Avatar utente
vndf
 
Messaggi: 8857
Iscritto il: 26/08/2013, 10:25
Località: Veneto

Re: 6 Nazioni 2014, parliamone qui

Messaggioda chewie » 01/02/2014, 13:16

Devo dire che questo rugby mi piace sempre meno, praticamente la nazionale è formata da Zebre e Treviso, più qualche oriundo e naturalizzato. Come se la nazionale di calcio fosse formata solo da Inter e Milan... :nono:
Non è questo il vero rugby, come ben dice Martin Castrogiovanni:
http://www.repubblica.it/sport/rugby/20 ... -77038852/
Se tu hai una mela, e io ho una mela, e ce le scambiamo, allora tu ed io abbiamo sempre una mela ciascuno. Ma se tu hai un'idea, ed io ho un'idea, e ce le scambiamo, allora abbiamo entrambi due idee.

ImmagineImmagineImmagine
Avatar utente
chewie
 
Messaggi: 7451
Iscritto il: 27/08/2013, 11:08
Località: In giro per l'Universo

Re: 6 Nazioni 2014, parliamone qui

Messaggioda vndf » 02/02/2014, 14:23

@chewie che ci dobbiamo fare?. Amen comunque ieri l'Italia ha perso a testa alta. 23-15. Ora vediamo le prossime :123w
dentro di noi abbiamo tutte le risposte, gli errori li abbiamo commessi noi, certo le situazioni possono essere state più o meno favorevoli, ma l'errore è partito da noi per una scelta sbagliata, un comportamento non giusto, ci sono delle eccezioni, un un per cento di eccezioni ci sta, ma tutto dipende da noi, l'atteggiamento questa parte di noi che ci aiuta a sorridere anche nei momenti più bui, l'atteggiamento positivo, pochi sanno cosa vuol dire, vedere il sole anche quando è buio, dipende solo da noi, da quella parte di noi che va coltivata, cresciuta , la positività, la positività è contagiosa, sorridere, rimaner bambini per una parte di noi è essenziale, mai perdere il bambino che è in noi .....domani è un altro giorno
Avatar utente
vndf
 
Messaggi: 8857
Iscritto il: 26/08/2013, 10:25
Località: Veneto

Re: 6 Nazioni 2014, parliamone qui

Messaggioda chewie » 02/02/2014, 18:29

vndf ha scritto:@chewie che ci dobbiamo fare?. Amen comunque ieri l'Italia ha perso a testa alta. 23-15. Ora vediamo le prossime :123w


Diciamo che ha pagato l'inesperienza dei giovani. Ha preso due mete da polli, per non parlare dell'arbitro che in diverse occasioni è stato addirittura richiamato dai guardalinee... Vedeva tutti i falli degli italiani, anche venali, ma non ha visto vistosissime palle spinte con le mani nelle mischie aperte vinte dai gallesi... Ma l'arbitro nel rugby non si critica. Duole anche constatare che il pubblico si sta "calcizzizzando": una volta se l'arbitro concedeva una punizione inesistente (questo almeno una, in mezzo ai pali, l'ha concessa ai dragons) il pubblico della squadra favorita rimaneva in silenzio. ieri invece hanno esultato (bisogna capirli, senza aiutini ce le avrebbero prese).
Da sempre nel 6 Nazioni l'Italia sconta arbitraggi non dico di parte, però irrispettosi si.
L'arbitro di ieri, per es., è un ex rugbyman che ha cominciato ad arbotrare solo 10 anni fa, e nel 2008 arbitrava ancora le partite delle giovanili. E' questo che intendo per mancanza di rispetto. Ha più esperienza mio nipote trentenne, che arbitra da quando aveva 18 anni, ma anche ora al massimo gli fanno arbitrare le partite di serie B e qualche partita di serie A2...
Ci vuol altro per fare l'arbitro interazionale!
Se tu hai una mela, e io ho una mela, e ce le scambiamo, allora tu ed io abbiamo sempre una mela ciascuno. Ma se tu hai un'idea, ed io ho un'idea, e ce le scambiamo, allora abbiamo entrambi due idee.

ImmagineImmagineImmagine
Avatar utente
chewie
 
Messaggi: 7451
Iscritto il: 27/08/2013, 11:08
Località: In giro per l'Universo

Re: 6 Nazioni 2014, parliamone qui

Messaggioda vndf » 02/02/2014, 21:42

@chewie beh l'arbitro era molto di parte comunque vediamo le prossime partite come vanno io ho visto buone risposte dagli italiani forza ragazzi dai. :123w in merito al calcio beh è inevitabile il calcio ahimè influenzaoormai tutto èaassieme alla mafia, la chiesa, la televisione l'industria maggiore che c'è non solo in Italia 8-)
dentro di noi abbiamo tutte le risposte, gli errori li abbiamo commessi noi, certo le situazioni possono essere state più o meno favorevoli, ma l'errore è partito da noi per una scelta sbagliata, un comportamento non giusto, ci sono delle eccezioni, un un per cento di eccezioni ci sta, ma tutto dipende da noi, l'atteggiamento questa parte di noi che ci aiuta a sorridere anche nei momenti più bui, l'atteggiamento positivo, pochi sanno cosa vuol dire, vedere il sole anche quando è buio, dipende solo da noi, da quella parte di noi che va coltivata, cresciuta , la positività, la positività è contagiosa, sorridere, rimaner bambini per una parte di noi è essenziale, mai perdere il bambino che è in noi .....domani è un altro giorno
Avatar utente
vndf
 
Messaggi: 8857
Iscritto il: 26/08/2013, 10:25
Località: Veneto

Re: 6 Nazioni 2014, parliamone qui

Messaggioda chewie » 03/02/2014, 1:06

vndf ha scritto:@chewie beh l'arbitro era molto di parte comunque vediamo le prossime partite come vanno io ho visto buone risposte dagli italiani forza ragazzi dai. :123w in merito al calcio beh è inevitabile il calcio ahimè influenzaoormai tutto èaassieme alla mafia, la chiesa, la televisione l'industria maggiore che c'è non solo in Italia 8-)


Speriamo che in Italia Inghilterra ci capiti un arbitro francese e che in Francia Italia ci capiti un arbitro inglese :mrgreen:
Se tu hai una mela, e io ho una mela, e ce le scambiamo, allora tu ed io abbiamo sempre una mela ciascuno. Ma se tu hai un'idea, ed io ho un'idea, e ce le scambiamo, allora abbiamo entrambi due idee.

ImmagineImmagineImmagine
Avatar utente
chewie
 
Messaggi: 7451
Iscritto il: 27/08/2013, 11:08
Località: In giro per l'Universo

Re: 6 Nazioni 2014, parliamone qui

Messaggioda pupipa » 03/02/2014, 10:51

Ho scoperto solo ora che il 6 Nazioni 2014 (tutte e 15 le partite) lo potranno vedere tutti in chiaro e in diretta su DMAX, e questo fino al 2017.
Bella notizia dopo i credo 4 anni di differita su La7 per chi come me non ha Sky.
pupipa
 
Messaggi: 42
Iscritto il: 23/01/2014, 11:33

Re: 6 Nazioni 2014, parliamone qui

Messaggioda vndf » 04/02/2014, 8:32

prossime gare per l'Italia.
domenica 9 febbraio 2014 ore 16 Francia-Italia; sabato 22 febbraio 2014 ore 14:30 Italia-Scozia; sabato 8 marzo 2014 ore 15:30 Irlanda-Italia; sabato 15 marzo 2014 ore 13:30 Italia-Inghilterra.
:D
dentro di noi abbiamo tutte le risposte, gli errori li abbiamo commessi noi, certo le situazioni possono essere state più o meno favorevoli, ma l'errore è partito da noi per una scelta sbagliata, un comportamento non giusto, ci sono delle eccezioni, un un per cento di eccezioni ci sta, ma tutto dipende da noi, l'atteggiamento questa parte di noi che ci aiuta a sorridere anche nei momenti più bui, l'atteggiamento positivo, pochi sanno cosa vuol dire, vedere il sole anche quando è buio, dipende solo da noi, da quella parte di noi che va coltivata, cresciuta , la positività, la positività è contagiosa, sorridere, rimaner bambini per una parte di noi è essenziale, mai perdere il bambino che è in noi .....domani è un altro giorno
Avatar utente
vndf
 
Messaggi: 8857
Iscritto il: 26/08/2013, 10:25
Località: Veneto

Re: 6 Nazioni 2014, parliamone qui

Messaggioda chewie » 09/02/2014, 23:05

Controordine compagni!

Il Galles non è più quello che ha vinto gli ultimi due tornei, ieri Irlanda-Galles 26-3!!!

L'Italia è sembrata buona per la pochezza degli avversari, oggi Francia-Italia 30-10, e ci stanno tutti :evil:
Una squadra con la mischia nettamente superiore all'avversaria, come la mischia italiana rispetto alla francese, dovrebbe avere la partita in mano, invece...
Un numero impressionante di palle pulite sprecate o, peggio, regalate agli avversari: c'è ancora da lavorare, e molto, sui trequarti, pasticcioni e soprattutto, mi è sembrato, timorosi di farsi la bua: dove i francesi si tuffavano, loro cercavano sempre di svicolare o passare. Per es nella mischia a ridosso alla linea di meta francese, sul finire della partita, sarebbe bastato che il biondo cherubino che aveva il pallone facesse un tuffetto in avanti per fare meta, invece il furbone passa e... perde il pallone!
20 giri di campo con 50 flessioni ad ogni corner! :Axi

E poi corsa e tuffo sui sassi ad ogni fischio dell'allenatore. Non si tuffa? Altre 50 flessioni. Poi vediamo! :mrgreen:
Se tu hai una mela, e io ho una mela, e ce le scambiamo, allora tu ed io abbiamo sempre una mela ciascuno. Ma se tu hai un'idea, ed io ho un'idea, e ce le scambiamo, allora abbiamo entrambi due idee.

ImmagineImmagineImmagine
Avatar utente
chewie
 
Messaggi: 7451
Iscritto il: 27/08/2013, 11:08
Località: In giro per l'Universo

Re: 6 Nazioni 2014, parliamone qui

Messaggioda vndf » 10/02/2014, 8:26

Ieri l'Italia del rugby ha giocato di merda :Axi
dentro di noi abbiamo tutte le risposte, gli errori li abbiamo commessi noi, certo le situazioni possono essere state più o meno favorevoli, ma l'errore è partito da noi per una scelta sbagliata, un comportamento non giusto, ci sono delle eccezioni, un un per cento di eccezioni ci sta, ma tutto dipende da noi, l'atteggiamento questa parte di noi che ci aiuta a sorridere anche nei momenti più bui, l'atteggiamento positivo, pochi sanno cosa vuol dire, vedere il sole anche quando è buio, dipende solo da noi, da quella parte di noi che va coltivata, cresciuta , la positività, la positività è contagiosa, sorridere, rimaner bambini per una parte di noi è essenziale, mai perdere il bambino che è in noi .....domani è un altro giorno
Avatar utente
vndf
 
Messaggi: 8857
Iscritto il: 26/08/2013, 10:25
Località: Veneto

Re: 6 Nazioni 2014, parliamone qui

Messaggioda chewie » 10/02/2014, 10:25

vndf ha scritto:Ieri l'Italia del rugby ha giocato di merda :Axi


Non ha giocato malissimo, il primo tempo sta a testimoniarlo. Ma ha sprecato troppo, in occasioni ed energia, e questo alla fine si paga sempre. Dopo aver messo al sicuro il risultato i francesi hanno tirato il fiato (magari erano spompati anche loro), permettendo agli italiani, determinati ma disordinati e pasticcioni, di fare almeno la meta della bandiera.
Se tu hai una mela, e io ho una mela, e ce le scambiamo, allora tu ed io abbiamo sempre una mela ciascuno. Ma se tu hai un'idea, ed io ho un'idea, e ce le scambiamo, allora abbiamo entrambi due idee.

ImmagineImmagineImmagine
Avatar utente
chewie
 
Messaggi: 7451
Iscritto il: 27/08/2013, 11:08
Località: In giro per l'Universo

Re: 6 Nazioni 2014, parliamone qui

Messaggioda chewie » 09/03/2014, 0:26

Peggio che mai :evil:
http://www.repubblica.it/sport/rugby/20 ... ref=HRLV-1

Inguardabili e ingiustificabili.
Se tu hai una mela, e io ho una mela, e ce le scambiamo, allora tu ed io abbiamo sempre una mela ciascuno. Ma se tu hai un'idea, ed io ho un'idea, e ce le scambiamo, allora abbiamo entrambi due idee.

ImmagineImmagineImmagine
Avatar utente
chewie
 
Messaggi: 7451
Iscritto il: 27/08/2013, 11:08
Località: In giro per l'Universo

Re: 6 Nazioni 2014, parliamone qui

Messaggioda vndf » 09/03/2014, 6:19

chewie ha scritto:Peggio che mai :evil:
http://www.repubblica.it/sport/rugby/20 ... ref=HRLV-1

Inguardabili e ingiustificabili.

Quando hanno iniziato a girare un po' di soldi anche il rugby italiano ha perso la dignità :ugeek:
dentro di noi abbiamo tutte le risposte, gli errori li abbiamo commessi noi, certo le situazioni possono essere state più o meno favorevoli, ma l'errore è partito da noi per una scelta sbagliata, un comportamento non giusto, ci sono delle eccezioni, un un per cento di eccezioni ci sta, ma tutto dipende da noi, l'atteggiamento questa parte di noi che ci aiuta a sorridere anche nei momenti più bui, l'atteggiamento positivo, pochi sanno cosa vuol dire, vedere il sole anche quando è buio, dipende solo da noi, da quella parte di noi che va coltivata, cresciuta , la positività, la positività è contagiosa, sorridere, rimaner bambini per una parte di noi è essenziale, mai perdere il bambino che è in noi .....domani è un altro giorno
Avatar utente
vndf
 
Messaggi: 8857
Iscritto il: 26/08/2013, 10:25
Località: Veneto

Re: 6 Nazioni 2014, parliamone qui

Messaggioda Renegade » 20/03/2014, 22:00

Ma perchè partecipiamo?
Immagine
Immagine
Immagine
Avatar utente
Renegade
 
Messaggi: 1365
Iscritto il: 31/08/2013, 21:01

Prossimo

Torna a Altri sport

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

Top Watch Sites
OffWatch.it Webutation